Eccomi!

        Un grande benvenuto a chiunque entra in questo sito, che è quello di Daniele Ricci, che sono io. In apertura riterrei doveroso presentarmi e dirvi almeno due paroline di me. Chi volesse leggerle può cliccare qui giù a destra su "Leggi tutto".

        Caro visitatore, devi sapere che, nonostante io sia un ingegnere e un padre di famiglia, da sempre faccio canzoni. Ancora negli anni ‘70 mi sono trovato ad essere fra gli iniziatori del cosiddetto «rock sacro», componendo tra l’altro vari brani per i complessi internazionali “Gen Rosso” e “Gen Verde” (del Movimento dei Focolari), che ancora oggi si cantano nelle messe o nei gruppi, come ad esempio “Risurrezione”, “Te, al centro del mio cuore”, “Vivere la vita”, “Desolata”, “Per amore”…

        Negli anni ‘80, poi, è cominciata la mia collaborazione con le Edizioni Paoline, che hanno pubblicato molti album di miei canti, progetti liturgici e di catechesi, opere teatrali e musicali.

        Di tutte queste pubblicazioni però, caro visitatore, in questo sito non posso caricarne i brani (come immaginerai lo proibisce la SIAE), per cui qui ho potuto caricare solo le mie canzoni inedite, registrate da cinquant'anni a questa parte in casa, e con mezzi un po' alla buona (e quindi di qualità tecnica di cui mi scuso, certo che saprai guardare "oltre")... canzoni che però a mio avviso non sono di minor valore delle altre, perché sempre e comunque raccontano la meravigliosa storia di luce e speranza che da sempre inseguo e che vorrei con te condividere! E forse sorriderai vedendo come ho cercato di raggrupparle: in ipotetici "Concept-album"..!